advertisement

Maschere in tessuto, usi e consigli

maschere viso tessuto

Nel mondo della cosmesi sentiamo parlare spesso di alcune maschere “pronte all’uso”, si tratta di maschere in tessuto, ovvero delle maschere che una volta estrapolate dalla confezione vanno applicate direttamente sul viso senza alcuna preparazione.

Ma scopriamo insieme qualche nozione in più su queste ultime.

Che cosa è una maschera in tessuto

Le maschere in tessuto sono dei prodotti cosmetici concentrati e mirati per svolgere le diverse azioni sul viso. Sono monouso, il cui tessuto è imbevuto di un siero a base di acido ialuronico, vitamine ecc..(dipende dalla funzione che quest’ultima deve svolgere).

Rispetto alle creme, questo tipo di prodotto è detto più efficace, grazie alla possibilità di sfruttare una concentrazione maggiore di principi attivi e all’effetto occlusivo (o “patch”).

A cosa serve la maschera in tessuto

La maschera in tessuto è una maschera viso a tutti gli effetti da applicare 1/2 volte a settimana, serve per idratare la pelle, per tonificarla, per creare un effetto antirughe oppure per rigenerare la pelle, ad ogni maschera la sua funzione; serve molto per la pelle in quanto rispetto anche ad una crema, la maschera fa assorbire molti principi attivi grazie all’effetto patch.

A chi è utile e ogni quanto farla

La maschera in tessuto è utile un po’ a tutti, a chi ha il viso giovane ed a chi ha il viso segnato dall’età, in quanto in commercio si vendono diversi tipi di maschera viso, proprio adatti ad ogni esigenza.

È consigliata l’applicazione di una maschera viso 1/2 volte a settimana.

I vari tipi di maschere in tessuto

Ci sono come già accennato, diversi tipi di maschera in tessuto, ognuna adatta alle diverse esigenze, ovviamente il “trucco” è capire qual è quella più adatta alla nostra pelle ed alle nostre esigenze.

C’è la maschera purificante, che aiuta a purificare la pelle dalle imperfezioni, la maschera idratante che idrata la pelle, la maschera anti-age, che aiuta a contrastare gli effetti dell’età, la maschera rilassante, che aiuta a donare elasticità alla pelle e dare al viso un aspetto più rilassato, possiamo trovare ancora la maschera esfoliante o illuminate, oppure la lenitiva per pelli delicate. Da sempre quella più acquistata è la maschera viso al carbone che aiuta a purificare la pelle e stringere i pori.

Come fare una maschera viso in tessuto

Fare una maschera viso in tessuto è più semplice di quanto si pensi, basterà lavare il proprio viso con del detergente, quindi pulire accuratamente la pelle, dopodiché estrarre la maschera dalla confezione ed applicarla al viso e lasciarla agire per 15/20 minuti circa.

La cosa cambia se invece vogliamo realizzare noi, a casa, la maschera in tessuto. Ovviamente come primo step dobbiamo sempre lavare il nostro viso, successivamente dobbiamo munirci di un panno, solitamente si sceglie un panno di cotone, creare i fori per gli occhi e la bocca, scegliere gli ingredienti più adatti alle nostre esigenze ed immergere questo pannò all’interno della ciotola con gli ingredienti che serviranno per il fine della maschera, ed infine applicarla sempre per 10/15 minuti circa.

8,30€
8,74€
disponibile
2 new from 8,30€
as of 21 Giugno 2024 21:46
14,99€
disponibile
5 new from 14,99€
as of 21 Giugno 2024 21:46
12,50€
disponibile
5 new from 12,50€
as of 21 Giugno 2024 21:46
Ultimo aggiornamento il 21 Giugno 2024 21:46

Lascia un Commento

WordPress Lightbox Plugin