Pedicure fai da te, 5 consigli per avere piedi curati

come fare un pedicure

La pedicure fai da te è semplicissima e si ottengono gli stessi risultati che si otterrebbero in un centro estetico, con la comodità di non dover prenotare con largo anticipo e di poterla fare direttamente a casa tua. Per una pedicure perfetta non occorre più di una mezz’ora e ciò di cui avrai bisogno ce l’hai già in casa. Vediamo quindi, come ottenere dei piedi morbidi e curati in 5 mosse. Prima di iniziare, però, ricorda di rimuovere lo smalto con del detergente per unghie non aggressivo.

Piedi a bagno

In una bacinella capiente versa dell’acqua tiepida (calda se invece decidi di fare la pedicure in inverno). Aggiungi un po’ di sale grosso e del bicarbonato e mescola in modo da far sciogliere bene gli ingredienti. Immergici i piedi e lasciali a bagno per almeno 10 minuti. Così ammorbiderai la pelle che sarà più facile da trattare.

pedicure fai da te casa
Pedicure casalinga (Foto©Pixabay)

Scrub e pietra pomice

Realizza uno scrub con dell’olio d’oliva e dello zucchero e massaggia bene i piedi, soprattutto nella parte del tallone dove la pelle tende ad ispessirsi e ad indurirsi. Poi, con la pietra pomice, lavora bene questa zona per eliminare le cellule morte, i calli ed i duroni. Non trascurare nemmeno la parte laterale all’alluce dove, in genere, tendono a formarsi i calli.

LEGGI ANCHE: Come togliere i calli e i duroni

Maschera per i piedi

Asciuga i piedi che saranno già abbastanza morbidi ed applica una maschera rigenerante e tonificante perfetta per chi cammina molto o tende a portare spesso scarpe con i tacchi. Ecco come prepararla.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di sale marino grosso;
  • 4 cucchiai di burro di cacao;
  • 2 cucchiai di miele;
  • 6 gocce di olio essenziale agli agrumi.

Preparazione:

  1. In una ciotola mescola i quattro ingredienti con attenzione in modo da renderli una crema omogenea ma senza sciogliere del tutto il sale grosso;
  2. A questo punto applicala sui piedi, soprattutto sulla pianta e lascia agire per 10-15 minuti;
  3. Per intensificare l’effetto puoi indossare dei calzini in cotone;
  4. Dopo risciacqua e noterai subito i piedi lisci e levigati.

Cura delle unghie

Con una limetta dai alle unghie la forma che più preferisci. Con l’aiuto di una pinzetta, elimina le pellicine che ora, dopo aver tenuto i piedi a bagno, saranno più facili da rimuovere. Applica poi sulle dita un po’ di crema idratante, questa eviterà la formazione delle cuticole e manterrà i piedi morbidi. Lascia che si asciughi e passa al prossimo step.

pedicure fai da te curativo
pedicure estetico fai da te (Foto©Pixabay)

Smalto colorato

Ora non resta che colorare le unghie. Anche per quelle dei piedi è consigliabile stendere uno smalto base traspare in modo da evitare di farle ingiallire. Prima di procedere inserisci qualche batuffolo di cotone tra le dita per evitare di impiastricciarle applicando il colore. Ora scegli lo smalto. Stendi almeno due passate di smalto e lascia asciugare. Concludi con un filo di top coat per rendere il lavoro più duraturo.

Kit per pedicure a casa

Preparare un kit per la tua sessione di pedicure a casa è essenziale per garantirti un’esperienza rilassante e soddisfacente. Innanzitutto, avrai bisogno di una bacinella capiente per immergere i piedi, magari accompagnata da sale grosso e bicarbonato per ammorbidire la pelle. Include nel tuo kit un buon scrub fatto in casa con olio d’oliva e zucchero, nonché una pietra pomice per trattare le zone più ruvide.

Non dimenticare una maschera rigenerante per i piedi, che puoi preparare con sale marino, burro di cacao, miele e olio essenziale agli agrumi. Aggiungi poi gli strumenti per la cura delle unghie, come una limetta, una pinzetta per cuticole e una crema idratante. Infine, per completare la tua pedicure a casa, scegli il tuo smalto colorato preferito e un top coat per un finish duraturo. Con questi semplici attrezzi, sei pronta per una perfetta sessione di pedicure nel comfort della tua casa.

Esfogliare pianta e tallone

Un passaggio fondamentale nel realizzare un pedicure a casa è l’esfoliazione accurata della pianta del piede e del tallone. Quest’area, spesso soggetta a secchezza e ispessimento, richiede un’attenzione particolare. Dopo aver ammorbidito i piedi nel bagno, usa uno scrub energico, meglio se fatto in casa con ingredienti naturali, per rimuovere delicatamente le cellule morte e levigare la pelle.

Concentrati particolarmente sul tallone e sui bordi dei piedi, dove la pelle può essere più dura. Questo processo non solo lascia i piedi incredibilmente morbidi, ma migliora anche la circolazione e prepara la pelle ad assorbire meglio i trattamenti successivi, come maschere e creme idratanti.

pedicure a casa
Come fare il pedicure a casa (Foto©Pixabay)

Trattamento calli, duroni e cattivo odore

Affrontare calli, duroni e cattivo odore è un passo cruciale in una pedicure a casa ben fatta. Dopo aver ammorbidito i piedi, usa con attenzione la pietra pomice o una lima specifica per rimuovere gradualmente calli e duroni, evitando di esercitare troppa pressione per non irritare la pelle. Per combattere il cattivo odore, opta per bagni piedi con aceto di mele o oli essenziali, che hanno proprietà antibatteriche e deodoranti. Infine, applica una crema specifica per i piedi, preferibilmente con ingredienti antifungini e idratanti, che aiutano a mantenere i piedi freschi e morbidi.

Quale crema utilizzare dopo il pedicure

Dopo aver completato il tuo pedicure in casa, l’applicazione di una crema idratante è il tocco finale per mantenere i piedi morbidi e ben curati. La scelta della crema giusta è essenziale: cerca prodotti che contengano ingredienti come burro di karité, aloe vera, o olio di cocco per un’idratazione profonda. Ingredienti come l’urea o l’acido ialuronico sono perfetti per trattare pelli molto secche e screpolate.

Se hai problemi di pelle sensibile, opta per creme ipoallergeniche e senza profumi. Ricorda che una buona idratazione è fondamentale per mantenere i benefici della tua pedicure e assicurarti piedi sempre morbidi e lisci.

Ogni quando fare un pedicure a casa

La frequenza con cui dovresti dedicarti a un pedicure casalingo dipende principalmente dal tuo stile di vita e dalle condizioni dei tuoi piedi. In generale, è consigliabile eseguire un pedicure completo ogni 2-4 settimane. Questo intervallo permette di mantenere i piedi morbidi, prevenire l’accumulo di calli e duroni, e tenere le unghie in buona salute. Se cammini molto o indossi frequentemente scarpe che mettono a dura prova i piedi, potresti avere bisogno di trattamenti più frequenti.

34,90€
58,99€
disponibile
30 new from 34,90€
3 used from 29,63€
as of 16 Luglio 2024 21:04
50,89€
54,99€
disponibile
18 new from 48,67€
1 used from 38,79€
as of 16 Luglio 2024 21:04
75,20€
disponibile
2 new from 75,20€
as of 16 Luglio 2024 21:04
4,79€
6,50€
disponibile
5 new from 4,79€
as of 16 Luglio 2024 21:04
59,99€
disponibile
14 new from 59,99€
5 used from 51,90€
as of 16 Luglio 2024 21:04
100,00€
disponibile
as of 16 Luglio 2024 21:04
30,90€
disponibile
9 new from 27,32€
as of 16 Luglio 2024 21:04
74,95€
disponibile
2 new from 74,95€
1 used from 56,45€
as of 16 Luglio 2024 21:04
Ultimo aggiornamento il 16 Luglio 2024 21:04

Lascia un Commento

WordPress Lightbox Plugin