Migliore olio per cuticole, come usarlo e farlo

Spesso le nostre cuticole sono esposte a secchezza, a causa dell’eccessivo freddo, del sole, del cloro o dell’acqua troppo salata, per questo bisogna intervenire con un olio per cuticole.

L’olio per cuticole è un prodotto per la cura delle unghie che viene utilizzato per ammorbidire e idratare le pellicine, ovvero le piccole pellicine che si trovano attorno alla base dell’unghia. Le cuticole possono diventare secche e indurite a causa dell’esposizione agli agenti atmosferici, dell’uso di prodotti chimici o dell’applicazione di smalti per unghie troppo spesso.

Scopriamo come usarlo e come farlo.

Cosa è l’olio per cuticole

L’olio per cuticole, come dice il nome stesso, un olio che serve per fornire idratazione e nutrimento alla pelle delle unghie.

Questo olio ha molti benefici, tra cui:

  1. Ammorbidisce le cuticole: l’olio per cuticole aiuta a rendere le cuticole morbide e facili da rimuovere, rendendo più facile la manicure.
  2. Previene le unghie incrinate: le cuticole indurite possono causare crepe o rotture nelle unghie, ma l’olio per cuticole può aiutare a prevenire questo problema.
  3. Migliora l’aspetto delle unghie: le cuticole ben curate danno alle unghie un aspetto più ordinato e pulito.

Come usare l’olio per cuticole

Per utilizzare l’olio per cuticole, basta applicarne una piccola quantità sulla base delle unghie e massaggiarlo delicatamente con il dito per assicurarsi che venga assorbito bene. È importante fare questo almeno una volta alla settimana per mantenere le cuticole idratate e in buona salute.

Benefici dell’olio per cuticole

Ovviamente l’olio per le cuticole è un toccasana non solo per chi ha le cuticole rovinate dal tempo o dalle cause sopracitate, ma è utile un po’ per tutti, tant’è che porta molti benefici, ripara e rinforza intensamente le cuticole, non rende grassa la pelle e non unge. Ha inoltre, effetti benefici sulla struttura delle unghie naturali, rendendole più sane e forti, stimolando la loro crescita.

LEGGI ANCHE: Unghie che si sfaldano

Quando e come usare l’olio per cuticole

Questo tipo di trattamento per le unghie, va effettuato con costanza, almeno una volta al giorno, consigliato prima di andare a letto, in modo che durante la notte l’olio compie il suo effetto. Si applica alla base delle unghie, sulle cuticole appunto, e poi si massaggia per bene su ogni singola unghia.

L’olio per cuticole può essere utilizzato in qualsiasi momento per idratare e ammorbidire le cuticole, ma è particolarmente utile prima di fare una manicure. Prima di applicare l’olio, è importante rimuovere accuratamente lo smalto dalle unghie e pulire le cuticole con un cotton fioc o un bastoncino di legno per rimuovere eventuali tracce di smalto o sporcizia. Quindi, basta applicare una piccola quantità di olio su ogni unghia e massaggiare delicatamente le cuticole con le dita o con un pennello.

Olio per cuticole fai da te

Se preferisci fare da te il tuo olio per pellicine, puoi mescolare insieme alcuni oli vegetali, come l’olio di cocco o l’olio di jojoba, con qualche goccia di olio essenziale di mandorle dolci o di rosmarino per una fragranza piacevole. Mescola gli ingredienti in una piccola bottiglia e agita bene per miscelare. Puoi applicare l’olio fai da te come descritto sopra, massaggiando delicatamente le cuticole con le dita o con un pennello.

I migliori oli per cuticole e perché

Ci sono diversi marchi di migliori oli per cuticole, alcuni anche super economici, altri ad un prezzo un po’ più alto ma mai esagerato, sicuramente tra i migliori troviamo quello all’olio di mandorle dolci, poiché non unge, adatto anche a chi ha la pelle grassa, ed è adatto anche a chi ha una pelle screpolata. Poi c’è quello all’olio d’Argan, è tra i migliori poiché è adatto a tutte quelle persone che hanno una pelle secca ed è anche ad azione antiage.

Come conservare olio per cuticole

Per far durare di più l’emoliente per cuticole, conservalo in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore e luce diretta. Inoltre, ricorda di chiudere sempre bene il tappo dopo l’utilizzo per evitare che il prodotto si ossidi o si irrancidisca.

Lascia un Commento

WordPress Lightbox Plugin