Camel toe, come evitare questo effetto imbarazzante

zoccolo di cammello

Molto spesso accade, soprattutto se si acquistano pantaloni molto stretti come leggings, che va a crearsi il così detto effetto cammello, o conosciuto anche come zoccolo di cammello, che va a creare anche un certo imbarazzo.

Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Che cosa è l’effetto camel toe

L’effetto camel toe, è conosciuto anche come effetto a zoccolo di cammello, ed è un problema imbarazzante che si crea quando si indossano pantaloni troppo stretti come leggings o comunque pantaloni privi di fodera, oppure con i costumi da bagno. È un risultato anche molto imbarazzante, in quanto va a mettere in evidenza le nostre parti intime, perchè il tessuto aderisce alle zone pubiche creando una fenditura.

Camel toe, cosa fare per evitarlo

Per evitare l’effetto “camel”, ci sono alcune cose che puoi fare:

  1. Conosci la tua forma del corpo: capire la propria forma del corpo è il primo passo per scegliere abiti che ti stiano bene. Ci sono cinque forme del corpo principali: a pera, a mela, a clessidra, a rettangolo e a triangolo inverso.
  2. Scegli i capi giusti: una volta che conosci la tua forma del corpo, puoi scegliere i capi che ti stanno meglio. Ad esempio, se hai una forma del corpo a pera, dovresti evitare i pantaloni a vita alta e optare per quelli a vita bassa o a gamba larga.
  3. Fai attenzione alle taglie: molte volte, indossiamo taglie sbagliate senza nemmeno saperlo. Assicurati di provare i vestiti prima di acquistarli e di scegliere quelli che ti stanno bene senza essere troppo stretti o troppo larghi.
  4. Usa i tessuti giusti: alcuni tessuti tendono a stirare o a perdere la forma con il tempo. Scegli tessuti più pesanti e di qualità per evitare l’effetto “camel”
  5. Modifica i capi se necessario: se hai un capo che ti piace ma che non ti sta bene, non esitare a farlo modificare da un sarto.

In generale, evitare l’effetto “camel” richiede un po’ di attenzione e di conoscenza della propria forma del corpo e dei capi più adatti. Con un po’ di tempo e di sforzo, puoi creare un guardaroba che ti faccia sentire sicura e a tuo agio.

Cosa fare per crearlo

Se non si indossa la biancheria intima, oppure se la di indossa molto sottile, se si decide di prendere dei leggings poco elasticizzati, magari anche molto stretti, di certo non si può evitare l’effetto camel toe.

In alcuni paesi, stranamente è di moda questa visione imbarazzante, tant’è che, sono stati creati degli slip che mettono in risalto le parti intime e vanno a creare in modo evidente questo effetto camel toe.

Lascia un Commento

WordPress Lightbox Plugin