advertisement

Dieta dell’acqua, come funziona, consigli e controindicazioni

la dieta dell'acqua
advertisement

Come sappiamo l’acqua è un elemento fondamentale per la vita di ogni essere umano, soprattutto quando si fa una dieta quest’ultima viene dosata per assumerla in quantità adeguate.

C’è ne una però, che viene conosciuta come dieta dell’acqua, ma come funziona e come si esegue? Scopriamolo insieme.

LEGGI ANCHE: Dieta liquida

Cosa è la dieta dell’acqua

La dieta dell’acqua è appunto una dieta che come facilmente intuiamo dal nome, prevede l’acqua all’interno di essa. Inoltre questa dieta prevede l’assunzione di un quantitativo di acqua prestabilito ad un’alimentazione equilibrata ed ipocalorica.

Come funziona la dieta dell’acqua

La dieta dell’acqua prevede appunto come già detto, l’assunzione di almeno due litri di acqua; prima di ogni pasto in modo particolare poi, bisogna bere due bicchieri d’acqua, poiché questa tecnica aumenta il senso di sazietà e elimina inoltre scorie e tossine e combatte la stitichezza.

Cosa mangiare, cosa evitare

Gli alimenti che predilige questo tipo di dieta sono quasi tutti elementi della dieta mediterranea, è quasi completamente vegetariana. Legumi, frutta, verdura e pasta integrale. Da evitare sono gli zuccheri, quindi dolci e cibi troppo grassi.

advertisement

La dieta dell’acqua funziona?

Molte persone che hanno provato questa tipologia di dieta hanno rilasciato un feedback positivo, altri meno, quindi il risultato è molto soggettivo.

Controindicazioni della dieta dell’acqua

Ci sono molte controindicazioni però, quindi prima di iniziarla ebbene rivolgersi ad uno specialista. Innanzitutto è fondamentale sapere che questo tipo di dieta è vietata a persone che soffrono di diabete per via del carico pesante di lavoro che spetta ai reni.

Il rischio di non perdere peso, questo perché l’acqua sazia per un brevissimo tratto di tempo, quindi il rischio è quello di mangiare fuori pasto, anche delle schifezze e quindi si potrebbe acquistare peso molto facilmente.
Se invece si pensa di seguire la dieta che prevede acqua e frullati o acqua e zuppe i rischi possono aumentare.

Esempio di dieta dell’acqua

Un giorno tipo di dieta dell’acqua ad esempio prevede:

Colazione: 2 bicchieri d’acqua; caffè; un bicchiere di latte di soia o uno yogurt; due fette biscottate;
Spuntino: frutta secca e spremuta di agrumi
Pranzo: 2 bicchieri d’acqua; piatto di verdure grigliate con spezie a piacere ed olio evo; panino integrale;
Merenda: yogurt magro o quadratino cioccolato fondente;
Cena: due bicchieri d’acqua; una minestra di lenticchie con 50 grammi di pasta.

Ovviamente questo è solo un giorno tipo, ma durante la settimana si varia con i piatti, mangiando un po’ di tutto, anche la pizza.

advertisement
26,99€
disponibile
8 new from 22,37€
as of 1 Marzo 2024 15:20
7,61€
11,26€
disponibile
5 new from 7,61€
as of 1 Marzo 2024 15:20
Ultimo aggiornamento il 1 Marzo 2024 15:20

Lascia un Commento

WordPress Lightbox Plugin